Dubai

Dubai

Dubai è la città più popolosa degli Emirati Arabi Uniti, si trova sulla costa sud-est del Golfo Persico ed è uno dei sette emirati che compongono gli Emirati Arabi Uniti.

Dubai è la seconda città più grande degli Emirati Arabi Uniti dopo la capitale Abu Dhabi con una superficie di  4.114 chilometri quadrati, che fa il 5% dell’area del paese senza le isole.

Dubai è la città più famosa degli Emirati Arabi, è caratterizzata dalla sua diversità culturale ed è conosciuta come una società di livello mondiale, non solo come destinazione delle proprie vacanze, ma anche come città di residenza per vivere e lavorare.

Dubai è una città globale e un centro commerciale internazionale per la sua posizione strategica tra i mercati internazionali e il Medio Oriente, perciò è diventata oggi meta di business e di investimenti per le aziende straniere, è stata scelta come Capitale dei media per i paesi arabi per l’anno 2020, ospita anche l’ Expo Dubai 2020.

L’Emirato di Dubai ha preso il soprannome “Perla del Golfo” per la sua ricca storia e patrimonio.

Cerchiamo di localizzare sulla cartina geografica Dubai dove si trova:

Dubai dove si trova
Dubai dove si trova

Dove si trova Dubai?

Dubai si trova in Asia, nella punta estrema della penisola Arabica, confina a sud est con l’Oman, a ovest con l’Arabia Saudita e si affaccia sul Golfo Persico.

Dubai si trova nella parte nord-orientale degli Emirati Arabi Uniti, adiacente all’Emirato di Abu Dhabi a ovest e all’Emirato di Sharjah a est, si trova anche sul Mar del Golfo Persico ed è il secondo emirato più grande degli Emirati Arabi Uniti con una superficie di 4.114 chilometri quadrati, con più di 3.411.000 abitanti, la maggior parte sono straniere.

Dubai comprende solo 214.000 abitanti che sono cittadini originari degli Emirati Arabi Uniti, mentre il resto degli abitanti sono da diversi paesi ed etnie che sono venuti per investimento o lavoro, e attrae anche un gran numero di turisti ogni giorno, grazie alle sue meravigliose infrastrutture e al gran numero di torri con designi unici al mondo.

La Storia di Dubai

Dubai

Dubai ha una storia che risale ai primi anni del 1580 d.C., poiché il viaggiatore portoghese Gasparo Balbi ha menzionato la città di Dubai con la parola “Dibei” in quanto l’Emirato esisteva in passato tra i porti del Golfo Arabico, cioè quasi 500 anni fa in una zona popolata del commercio.

Si può dire che la fondazione dell’Emirato risale precisamente nel 1833, quando circa 800 persone appartenenti alla tribù Bani Yas, guidata da Al Maktoum, si sono fermati nella zona di Al Khor, era a quel tempo un porto natural locale, l’Emirato ha acquistato maggiore importanza nel 1870 ed  era come centro per la pesca, la lavorazione delle perle e il commercio.

All’inizio del ventesimo secolo, era un porto famoso perché lo sceicco Makhtoum ha dichiarato l’Emirato come porto franco e da qui in poi che lo sviluppo commerciale internazionale di questa città diventa sempre più propulsivo. Approfittando dell’innalzamento delle tasse portuali in alcuni porti dell’Iran, lo sceicco regnante ha messo un piano economico strategico capace di attrarre in poco tempo commercianti arabi e persiani.

Dopo la scoperta del petrolio nel 1966, lo sceicco Rashid bin Saeed Al Maktoum ha lavorato per investire le importazioni di petrolio nello sviluppo delle infrastrutture dell’Emirato. Ha costruito scuole e ospedali e costruito strade.

Durante quel periodo, ha messo le basi di una moderna rete di comunicazioni e trasporti, e durante il suo regno sono stati costruiti un edificio e un porto moderni presso l’aeroporto internazionale dell’Emirato e la pista di atterraggio è sviluppata per ospitare tutti i tipi di aeromobili e l’esperto Abdul Salam Raouf Al-Attar è stato il primo sindaco dell’Emirato.

Quindi la storia dell’Emirato di Dubai è antica, risale a 1580 d.C, per questo il viaggiatore portoghese Gasparo Balbi ha menzionato l’Emirato come Dibei tra i porti del Golfo Arabico, cioè quasi 500 anni fa.

L’economia di Dubai

Dubai

L’economia dell’Emirato dipende da investimenti commerciali, proprietà immobiliari, servizi finanziari, industrie manifatturiere e industria dell’alluminio, oltre al turismo, e non ha fatto affidamento sui prodotti petroliferi come altre città del Golfo, poiché questi prodotti rappresentano solo  6 % delle entrate economiche dell’Emirato .

L’Emirato come altre città in tutto il mondo, è stata colpita dalla crisi economica che si è verificata alla fine del 2008 e nel 2009 molti progetti si sono interrotti e un gran numero di lavoratori è stato licenziato, ma dopo tre anni, è tornata più forti di prima e hanno costruito molti grandi progetti, il più famoso dei quali è il Burj Khalifa, inaugurato nel 2010 ed è la torre più alta del mondo.

Dubai cosa vedere?

I posti più belli da vedere a Dubai sono:

1. Dubai Mall

Dubai - Dubai Mall

L’Emirato di Dubai riceve milioni di turisti ogni anno, la maggior parte dei quali dall’Arabia Saudita e dal Golfo Persico, seguiti da residenti del Medio Oriente ed europei, e il motivo del grande numero di turisti nell’emirato perchè ci sono tante aree turistiche di alto livello, e anche un gran numero di hotel lussuosi per i turisti.

Uno dei luoghi più importanti da visitare nell’emirato è ” Dubai Mall” è il centro commerciale più grande del mondo in termini di superficie, e contiene molte destinazioni per lo shopping internazionale, oltre ai giochi di intrattenimento.

Il Dubai Mall si trova vicino al Burj Khalifa, copre un’area di un milione di metri quadrati e comprende più di 1.200 negozi e un gran numero di ristoranti.

Gli amanti della moda potranno visitare le location dei negozi “Fashion Avenue” che ospita i più famosi marchi di moda di lusso, anche le migliori gioiellerie e le ultime collezioni di scarpe.

Il Dubai Mall è una destinazione ideale di intrattenimento per le famiglie in quanto comprende i posti più importanti di intrattenimento come il “Dubai Aquarium”, lo zoo sottomarino, la pista di pattinaggio olimpionica, il centro per bambini KidZania.

2. Burj Khalifa

Dubai - Burj Khalifa

Burj Khalifa è il punto di riferimento più famoso delll’Emirato di Dubai in quanto è la torre più alta del mondo con un’altezza di circa 828 metri, situata nel centro della città.

Il Burj Khalifa è l’edificio più alto costruito dall’uomo e uno dei luoghi turistici più famosi degli Emirati Arabi Uniti ed è stato inaugurato nel 2010 e durante i primi dieci anni dal suo inizio ha ricevuto circa 21 milioni di visitatori.

Si può vedere panorami mozzafiato della città di Dubai e dei suoi punti di riferimento come Burj Al Arab, le isole del mondo ed i numerosi grattacieli di Sheikh Zayed Road dalla cima del Burj Khalifa che ha due piattaforme panoramiche, “At the Top”  al 124 ° piano e  “At the Top Sky” che si trova al 148 ° piano, ad un’altezza di 555 metri.

Si può anche ammirare le meravigliose viste della città da uno dei ristoranti più famosi del Burj Khalifa si chiama “Atmosphere”, uno dei migliori ristoranti del Burj Khalifa dove si può godersi un delizioso pranzo o cena oltre all’aspetto più bello che si può vedere mentre si mangia.

Gli orari per visitare Il Burj Khalifa, è disponibile per la visita tutti i giorni della settimana dalle 8.30 fino alle 23:00.

3. Dubai Marina

Dubai- Dubai Marina

Dubai Marina è una delle zone più belle e attraenti degli Emirati Arabi Uniti, che è stata costruita su un canale  artificiale d’acqua sulla riva del Golfo Persico, ed è uno dei luoghi turistici più famosi dell’Emirato, perché comprende tanti belli posti diversi da visitare.

Dubai Marina è considerata una delle più importanti attrazioni turistiche dell’Emirato che tanti turisti amano visitare perché comprende tutti i servizi di cui ogni turista ha bisogno come spiagge sabbiose, paesaggi stupendi, centri di intrattenimento, centri commerciali e ristoranti di ottima qualità

4. Il mercato dell’oro a Deira

Dubai - mercato dell'oro

Gold souk Dubai è il più grande mercato dell’oro del Medio Oriente e la più bella gioielleria d’oro a prezzi ragionevoli.

Il mercato dell’oro a Deira è diventato famoso non solo negli Emirati Arabi Uniti, ma ha anche raggiunto il livello globale in quanto i prezzi mostrati nei negozi per i gioielli sono molto più economici dei prezzi del mercato internazionale dell’oro in tutto il mondo.

Il Gold Souk a Deira comprende vari tipi di oro da molte regioni del mondo come l’India in particolare con una grande varietà di pietre preziose,diamanti, smeraldi, zaffiri anelli e braccialetti.

5. La Fontana del Dubai Mall

Dubai - Fontana di Dubai Mall

La Fontana di Dubai Mall è la più grande fontana danzante del mondo, si distingue per la sua posizione meravigliosa di fronte al Burj Khalifa, si trova all’interno del lago artificiale di Burj Khalifa. 

Questa fontana è una meta per gli amanti della bellezza e della creatività che offre una scena meravigliosa in cui l’acqua viene lanciata fino a una distanza di circa 140 metri e circa 22.000 litri d’acqua.

Nonostante ci siano molte fontane danzanti nel mondo, la fontana danzante del Dubai Mall è considerata la più bella e attrattiva per i turisti, dove l’acqua viene pompata verso l’alto con l’uso di effetti ottici e visivi accanto alla musica, creando una scena meravigliosa.

6. Acquario Dubai Mall

Dubai - Acquario Dubai Mall

L’acquario di Dubai Mall è un tunnel con una capacità di 10 milioni di litri d’acqua, lungo 48 metri, abitato da tutti i tipi di animali marini, troverai tutto ciò che ti viene in mente dagli animali selvatici, dagli squali, ai pinguini, ai coccodrilli, alle tartarughe giganti, ai topi acquatici, ai cavallucci marini, alle meduse, ai delfini, alle razze e molti altri.

Questo acquario occupa una grandissima area del piano terra con un’altezza che arriva fino al terzo piano del Dubai mall, i visitatori possono passeggiare attraverso il tunnel lungo di 48 metri dove puoi fare una bella passeggiata per imparare molto sulla vita di queste creature marine e scoprire il loro mondo.

7. Il Quartiere di Al Fahidi 

Dubai - Quartiere di Al Fahidi

Il Quartiere di Al Fahidi è uno dei quartieri più antichi dell’Emirato, considerato uno dei luoghi turistici più importanti di Bur Dubai, nonostante la sua piccola area, merita una visita per conoscere la più famosa delle sue tradizionali torri del vento (Barajeel) per conoscere lo stile di vita tradizionale che era nell’Emirato nel diciannovesimo secolo prima della scoperta del petrolio.

Il Quartiere di Al Fahidi è stato fondato all’epoca dai più ricchi mercanti della città e l’area è ora chiamata “zona stabile” perché ha resistito davanti alla modernità urbana dove puoi fare una passeggiata nellle strade tortuose della zona che ti condurranno a musei con disegni storici, oltre ad alcune attività che si svolgono lì, come alcuni eventi legati al patrimonio ed alcune gallerie d’arte che presentano molte opere d’arte artigianali.

Lo storico Quartiere Al Fahidi è caratterizzato da molti mercati popolari che conservano ancora il loro vecchio stile e comprende anche il Museo del caffè che  mostra la storia del caffè , le diverse modalità di preparazione, gli strumenti utilizzati per fare il Caffè e ti dà anche la possibilità di gustare il famoso caffè arabo.

Puoi sederti in uno dei ristoranti nello storico quartiere di Al Fahidi tra cui Local House Restaurant, Al Bait Al Oud Restaurant ed Arab Tea House e molti altri.

8. Il Museo di Dubai

Dubai - Museo di Dubai

Il Museo di Dubai è tra i musei più importanti dell’Emirato che rappresenta la storia antica della città e si trova in particolare all’interno del Quartiere Al Fahidi, che è il edificio più antico dell’emirato.

Il Museo dell’Emirato fornisce molte informazioni sulla vita quotidiana nella città antica e comprende molte gallerie d’arte che raffigurano le antiche case locali, le moschee, i mercati, il deserto, la vita marina e scoprirai anche la storia dell’estrazione delle perle .

Questo museo risale all’anno 1787, in quanto era la sede del sovrano dell’emirato e un centro per la sua difesa, poi si è trasformato in un centro per le armi, è stato restaurato nel 1971 per diventare un museo che racconta la storia dell’Emirato e il suo patrimonio originale, poiché è considerato una ricca fonte di informazioni storiche per la città di Dubai.

Gli orari della visita, tutti i giorni della settimana dal sabato al giovedì dalle 8:30 del mattino alle 20:30 della sera mentre il venerdì dalle 14:30 alle 20:30.

9. ll Dubai Frame

Dubai - Dubai Frame

Dubai Frame è uno dei luoghi turistici più famosi di Bur Dubai, in quanto offre ai visitatori l’opportunità di ammirare la bellezza dell’Emirato con viste incredibili ad un’altezza di 150 metri, è stato inaugurato nel 2018, dopodiché è diventato l’attrazione turistica più famosa a Bur Dubai, che i visitatori hanno l’opportunità di conoscere la storia dello sviluppo dell’Emirato salendo all’interno della cornice osservando la vecchia Dubai con una vista panoramica.

I visitatori potranno fare una foto indimenticabile con questa cornice che include tutto ciò che l’Emirato simboleggia, dall’antica città di Deira, alle spiagge del Golfo Persico, alle dune di sabbia nel deserto e agli altissimi grattacieli.

10. Dubai Creek

Dubai - Abra nel Dubai Creek

È il vero cuore della vecchia Dubai, è un fiume lungo circa di 15 chilometri quadrati, divide la città in due parti principali Deira e Bur Dubai.

È un luogo meraviglioso per molte attività turistiche distinte ed è una delle aree uniche che dovresti visitare senza dubbio, il tuo viaggio nell’Emirato non può essere completo senza fare un giro su una barca tradizionale nel Dubai Creek e fare una passeggiata nelle sue strade luminose.

Se vuoi sapere ancora maggiori informazioni su cosa vedere a Dubai, puoi leggere questi articoli:

 

 

 

Informazioni su Dubai

Quando andare?

Dubai

La città di Dubai è una delle città calde in estate e in inverno, la sua temperatura media in estate raggiunge i 40 gradi, mentre in inverno raggiunge i 24 gradi e la maggior parte delle giornate sono soleggiate durante tutto l’anno all’Emirato.

Il periodo migliore per visitare Dubai è da novembre a febbraio, puoi divertirti tantissimo in questo periodo, come andare nel deserto, fare attività avventurose all’aperto, partecipare agli eventi emozionanti ed intrattenimento dal vivo.  

Mentre i mesi come marzo, aprile, settembre e ottobre sono l’ideale per chi desidera una vacanza tranquilla senza la folla.

  • Il periodo migliore per stare all’aperto nell’Emirato: novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo, aprile
  • Il periodo migliore per i bagnanti: marzo, aprile, settembre, ottobre
  • Il periodo migliore per la luna di miele: dicembre, gennaio, febbraio
  • Il periodo migliore per chi viaggia con un budget limitato: maggio, giugno, luglio e agosto
  • Il periodo migliore per gli amanti dello shopping: gennaio-luglio
  • Per quanto riguarda il periodo migliore per andare a Dubai in assoluto, è nella stagione della primavera e dell’autunno, cioè nei seguenti mesi: aprile, maggio, settembre e ottobre, oltre al clima mite di questo periodo, la diminuzione del numero dei turisti all’Emirato in questo periodo spinge i resort, gli hotel e le compagnie aeree ad offrire grandi sconti, per attirare turisti da diverse parti del mondo.

Per maggiori informazioni per il periodo migliore per visitare l’Emirato, trovi sul nostro articolo Dubai meteo Booking.com

 

Come muoversi?

aeroporto di dubai

 

L’aeroporto di Dubai è un aeroporto internazionale ed è il centro delle operazioni della compagnia aerea “Emirates Airlines”, situato a circa 2 km dal centro dell’Emirato, e  da qualche anno l’aeroporto di Dubai si è trasformato da un  semplice aeroporto sulle rive del Golfo Arabico, è diventato l’aeroporto più importante del Medio Oriente e uno dei dieci migliori aeroporti nel mondo con una fortissima crescita, attira attualmente più di 115 compagnie aeree che coprono più di 135 destinazioni in tutto il mondo e la capacità dell’aeroporto dell’Emirato è di circa 60 milioni di passeggeri all’anno.

È possibile raggiungere il centro città con mezzi privati ​​o pubblici in quanto puoi prendere un taxi che sono in attesa 24 su 24 che trovi all’esterno di uno dei terminal dell’aeroporto o puoi anche prendere facilmente la metropolitana e la stazione della metropolitana più vicina al Terminal 2 è la stazione di Abu Hail che dista 2 km in taxi dall’aeroporto.

È possibile portare a bordo della metro un bagaglio grande e un bagaglio a mano e sono disponibili anche autobus pubblici che arrivano e partono dalle fermate di fronte ai Terminal 2 e 3.

Mentre se vuoi sapere come muoversi dall’aeroporto dell’Emirato con uno dei mezzi di trasporto migliori ed economici nell’Emirato, ti consigliamo di leggere il nostro articolo della metro di Dubai

Booking.com

 

La popolzione

Dubai

La popolazioni di Dubai è più di 3.411.000 abitanti, il numero dei cittadini è di circa 214.000 abitanti della popolazione, e il resto degli stranieri, pari al 90,5% della popolazione totale, sono stranieri.

Le statistiche indicano che il numero di maschi ha raggiunto 1,3 milioni, pari al 77,3%, mentre il numero di femmine non ha superato i 401,2 mila, pari al 22,7%, il che significa che la composizione per età e sesso della popolazione dell’Emirato è sbilanciata.

La lingua parlata

Dubai

Secondo la costituzione degli EmiratiArabi Uniti, la lingua ufficiale di Dubai è l’arabo ed a causa della molteplicità di nazionalità residenti all’Emirato che raggiungerà più di 200 nazionalità, ci sono altre lingue parlate all’Emirato come: inglese, lingue europee, Hindi, urdu, bengalese, nepalese, persiano, russo e filippino.

La moneta 

Moneta Dubai

 

La moneta di Dubai è il dirham che viene abbreviato in AED (Dirham degli Emirati Arabi Uniti) , un dirham è composto da 100 fils quindi, ( 100 fils = 1 dirham) in quanto un dollaro USA vale 3,67 AED ed un euro vale circa 4,1 AED.

Se vuoi sapere quanto vale il dirham rispetto all’euro, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sulla moneta Dubai.

La religione 

Secondo la costituzione degli Emirati Arabi Uniti, la religione ufficiale di Dubai è l’Islam. Quasi tutti i cittadini degli Emirati Arabi Uniti sono musulmani, mentre le famiglie dominanti della famiglia Al Nahyan e Al Maktoum negli Emirati Arabi Uniti seguono la scuola di pensiero islamico si chiama  “Maliki”, che è una delle scuole islamiche.

Si osserva che i non cittadini Emirati costituiscono l’80% della popolazione degli Emirati Arabi Uniti, poiché la maggior parte degli stranieri negli Emirati proviene dal Sud e Sud-Est asiatico, ci sono grandi numeri provenienti dal Medio Oriente, dall’Europa e dall’Asia Centrale, dai paesi dell’ex Unione Sovietica e dal Nord America.

Le statistiche non ufficiali indicano che il 15% della popolazione dell’Emirato sono di religione indù, il 5% buddista e il 5% appartiene a vari altri gruppi religiosi: cristianesimo, parsi, bahai e sikhismo.

Fuso orario

Il fuso orario degli Emirati Arabi Uniti è GMT+4, il che significa che Dubai è +3 ore avanti rispetto all’Italia, quando in Italia vige l’ora solare dall’ultima domenica di ottobre fino all’ultima domenica di marzo, per esempio quando in Italia sono le 15:30 a Dubai sono le 18:30.

Quando in Italia è in vigore l’ora legale, la differenza di fuso orario tra l’Italia e Dubai è + 2 ore  per esempio quando l’ora in Italia è 9 am, l’ora a Dubai è 11 am con differenza di 2 ore tra Italia e l’Emirato, dall’ultima domenica di marzo fino all’ultima domenica di ottobre per sei mesi all’anno.

Ora confrontando l’ora tra Dubai e l’Italia con l’ora di Greenwich (GMT) è che Dubai è avanti rispetto alla media di Greenwich Time (GMT +04:00) mentre l’Italia è avanti rispetto all’ora di Greenwich (GMT +02:00).

Prefisso telefonico

Il prefisso telefonico internazionale degli Emirati Arabi Uniti è +971: per chiamare un numero dall’Italia è necessario comporre il prefisso 00971 prima del numero.

Per chiamare dall’Emirato all’Italia bisogna aggiungere 0039 al numero italiano; se si chiama un numero fisso va tolto lo 0 del prefisso locale.

Nel caso di emergenza nell’Emirato, i numeri di emergenza più importanti sono il 999, che è il numero di emergenza generale che ti mette in comunicazione con la polizia in quanto puoi chiamare la polizia in caso di furto e violazione e verranno da te in pochi minuti, ma se vedi un incendio, puoi chiamare il 997  e se riscontri un problema di salute all’improvviso, chiama anche il 998 o il 999.

Le spiagge

Dubai

Dubai non è solo un fascino speciale per i grattacieli, centri commerciali ma le spiagge di Dubai sono veramente stupende in quanto l’Emirato si affaccia sul Golfo Persico, con l’acqua del mare limipda, cristallina, con fondali di sabbia poco profondi.

Dubai è un’ottima destinazione per una vacanza al mare in quanto le sue spiagge sono luoghi di relax che ti fanno trascorrere dei momenti piacevoli pieni di gioia e divertimento, ognuna con il proprio fascino e varie attività con tutta l’attrezzatura necessaria per gli sport acquatici di ogni tipo che offrono ai visitatori.

Tra le spiagge più belle dell’Emirato sono la spiaggia di Jumeirah, la spiaggia di Kite Beach e la spiaggia di La Mer, per maggiori informazioni, puoi leggere questo articolo Dubai mare .

Dove dormire?

Dove soggiornare a Dubai

La città di Dubai offre una serie di hotel che sono senza dubbio tra gli hotel più lussuosi del mondo come Burj Al Arab , Armani Hotel che si trova dentro il Burj Khalifa ed Atlantis The Palm.

Booking.com

 

La zona migliore dove dormire a Dubai è Downtown Dubai, una delle zone più famose dell’Emirato dove si trovano le migliori attrazioni di Dubai.

La zona di Dubai Marina, una delle zone più vivaci e più nuove dell’Emirato che tanti turisti amano visitare perché comprende tutti i servizi di cui ogni turista ha bisogno. 

Mentre la zona di Jumeirah, una delle zone più belle dell’Emirato per gli amanti del mare, delle spiagge e del sole.

Ci sono tante opzioni disponibili per soggiornare nell’Emirato che sono adatte a tutte le tasche in quanto i migliori hotel economici si trovano nella zona di Deira.

Per maggiori informazioni sull’Emirato, puoi leggere questi articoli:

Quanto costa andare a Dubai

Cose da non fare a Dubai

 

 

 

Trova anche le migliori offere di voli per Dubay su Skyscanner

 

 

Se vuoi ancora maggiori informazioni su Dubai, ti consigliamo di leggere questo articolo su Wikipedia o puoi anche leggere le recensioni su Tripadvisor.

52 commenti su “Dubai”

  1. Pingback: Burj Khalifa altezza, piani, interni, prezzi, biglietti 2021

  2. Pingback: Cosa vedere a Dubai, 30 migliori attrazioni a Dubai 2021

  3. Pingback: Cosa fare a Dubai: 20 migliori cose da fare a Dubai 2021

  4. Pingback: Expo Dubai: nuove date (2021-2022), biglietti, cosa fare?

  5. Pingback: Expo 2021 Dubai: cosa vedere, le migliori cose da fare

  6. Pingback: Cosa visitare a Dubai: Le migliori cose da vedere 2021

  7. Pingback: Aeroporto di Dubai: informazioni utili, come muoversi 2021

  8. Pingback: Dubai meteo, quando andare a Dubai 2021

  9. Pingback: Quanto costa andare a Dubai: cose da sapere su Dubai 2021

  10. Pingback: 10 migliori hotel di lusso a Dubai 2021

  11. Pingback: I migliori hotel 5 stelle a Dubai 2021

  12. Pingback: Hotel a Dubai: zona migliore dove soggiornare a Dubai 2021

  13. Pingback: Downtown Dubai,7attrazioni, migliori hotel al Downtown Dubai

  14. Pingback: 10 migliori hotel economici a Dubai 2021

  15. Pingback: Biglietti Burj Khalifa: prezzi, orari, cosa fare 2021

  16. Pingback: Dubai Miracle Garden 2021/2022

  17. Pingback: Cosa vedere a Dubai in 4 giorni

  18. Pingback: Cosa vedere a Dubai in 3 giorni

  19. Pingback: Burj Al Arab, La Vela Dubai, Hotel 7 stelle Dubai 2022

  20. Pingback: Dubai: Informazioni su Dubai, Guida di Dubai 20...

  21. Pingback: Palm Jumeirah: cosa vedere, dove dormire 2022

  22. Pingback: Hotel Atlantis Dubai 2022

  23. Pingback: Dubai orario: Fuso orario Dubai 2022

  24. Pingback: 7 cose da non fare a Dubai 2021

  25. Pingback: Periodo migliore per visitare Dubai 2022

  26. Pingback: Bluewaters Island 2022

  27. Pingback: Cosa vedere a Dubai in un giorno, Dubai in 24 ore cosa fare

  28. Pingback: Mare Dubai com'è, le 3 spiagge più belle a Dubai

  29. Pingback: Dubai Marina, cosa vedere, i posti più belli da visitare

  30. Pingback: La Fontana di Dubai Mall, cosa vedere 2022

  31. Pingback: Gold souk Dubai, mercato dell'oro a Dubai, cosa vedere?

  32. Pingback: Volo Napoli Dubai: Come trovare offerte ai prezzi più bassi

  33. Pingback: Ruota Panoramica Dubai: prezzi, biglietti, orari, cosa fare

  34. Pingback: Voli Roma Dubai: Come trovare offerte low cost 2022

  35. Pingback: Voli Milano Dubai: Come trovare offerte low cost 2022

  36. Pingback: Dubai Mall, cosa vedere, cosa fare 2022

  37. Pingback: Acquario Dubai Mall, Dubai Aquarium, cosa vedere 2022

  38. Pingback: Deserto di Dubai, cosa vedere, Riserva Naturale di Dubai

  39. Pingback: Mall of the Emirates, cosa fare, pista da sci a Dubai

  40. Pingback: Wild Wadi Water Park, informazioni, prezzi, orari 2022

  41. Pingback: Dubai Frame: cosa fare, orari, prezzi 2022

  42. Pingback: Global Village Dubai 2022

  43. Pingback: Safari nel deserto a Dubai,5 migliori tour nel deserto Dubai

  44. Pingback: Spiaggia JBR Dubai: una delle spiagge più belle di Dubai 2022

  45. Pingback: The Beach JBR Dubai: Cosa vedere, dove dormire 2022

  46. Pingback: 7 migliori hotel a JBR Dubai 2022

  47. Pingback: Museo interattivo Dubai 2022

  48. Pingback: Atlantis Dubai: informazioni, parco acquatico, camere 2022

  49. Pingback: Bab Al Shams Desert Resort Dubai 2022

  50. Pingback: Al Maha Desert Resort Dubai 2022

  51. Pingback: Madinat Jumeirah: Tra il souk, ristoranti e hotel 2022

  52. Pingback: Dubai Butterfly Garden: prezzi, biglietti, orari, cosa fare 2022

Lascia un commento