quanto costa vivere a Dubai

Se vuoi andare a vivere a Dubai e vuoi sapere quanto costa vivere a Dubai? allora sei nel posto giusto.

Dubai è una città cosmopolita situata nell’Emirato degli Emirati Arabi Uniti, nota per il suo skyline futurista, le grandi attrazioni turistiche e la vivace vita notturna.

Ma quanto costa vivere a Dubai?

Quanto costa vivere a Dubai?


In generale, il costo della vita a Dubai è piuttosto alto rispetto ad altre città del Golfo Persico.

Ad esempio, l’affitto per un appartamento di lusso a Dubai può essere molto elevato, mentre i prezzi dei beni di consumo di base come il cibo e il carburante sono simili a quelli di altre città del Golfo Persico.

Il costo della vita a Dubai dipende anche dal tipo di lavoro che si svolge.

Ad esempio, le persone che lavorano in settori ad alto reddito come il petroleo e il gas o il settore finanziario possono aspettarsi di guadagnare stipendi più elevati e quindi di avere maggiori possibilità di permettersi uno stile di vita più costoso.

D’altra parte, le persone che lavorano in settori a basso reddito potrebbero trovare difficile vivere a Dubai a meno che non riescano a trovare modi per risparmiare denaro su altre spese.

Tuttavia, il costo della vita a Dubai può essere più alto di alcune città europee o nordamericane a causa dei prezzi più elevati per l’affitto e i beni di consumo di lusso.

Ecco alcuni aspetti del costo della vita a Dubai per avere un’idea più precisa su quanto costa vivere a Dubai

1. Il costo dell’alloggio a Dubai 

L’affitto per un appartamento a Dubai può essere molto elevato, soprattutto se si sceglie di vivere in una zona di lusso o in un quartiere centrale. Tuttavia, ci sono molti modi per risparmiare denaro sull’alloggio, ad esempio scegliendo un alloggio meno costoso o condividendo un appartamento con altre persone.

L’affitto di un appartamento di lusso a Dubai può costare fino a 10.000 AED (circa 2.700 euro) al mese, mentre l’affitto di un appartamento più modesto a Dubai può costare tra 3.000 e 5.000 AED (circa 800-1.350 euro) al mese.

2. Il costo dei servizi a Dubai 

Un altro fattore da considerare quando si valuta il costo della vita a Dubai è il costo dei servizi pubblici, come l’acqua e l’elettricità.

Ad esempio, il costo dell’acqua per i residenti a Dubai è di circa 2 AED (circa 0,54 euro) per metro cubo, mentre il costo dell’elettricità è di circa 0,25 AED (circa 0,07 euro) per kilowattora, quindi le bollette mensili medie a Dubai costano intorno ai 140-180 €.

Anche i prezzi dei servizi, come l’energia elettrica e l’acqua a Dubai, sono piuttosto alti, ma il costo delle bollette può variare a seconda dell’uso.

3. Il costo del trasporto a Dubai

Il trasporto pubblico a Dubai è generalmente conveniente e affidabile, quindi può essere una buona opzione per risparmiare denaro sui costi di trasporto. Tuttavia, se si sceglie di utilizzare un’auto privata, è importante tenere presente che i prezzi del carburante a Dubai sono piuttosto elevati.

4. Il costo del cibo a Dubai

I prezzi dei cibi di lusso a Dubai sono generalmente piuttosto alti, ma è possibile risparmiare denaro mangiando nei ristoranti locali o facendo acquisti nei mercati alimentari locali anziché nei supermercati di lusso.

Mediamente per un pasto in un ristorante a Dubai si spende sui 30/40 euro a persona, un caffè a Dubai costa almeno 3 €, la bottiglietta d’acqua minerale costa 1 euro, una pizza a Dubai costa 10 euro.

5. Il costo dell’attività a Dubai

ci sono molti modi per divertirsi a Dubai, dai parchi a tema alle escursioni nel deserto, ma molti di questi divertimenti possono essere costosi. Tuttavia, ci sono anche molte attività gratuite o a basso costo disponibili, come visitare i mercati locali o fare passeggiate nei parchi pubblici.

6. Il costo dell’istruzione a Dubai

Il costo dell’istruzione a Dubai è anche piuttosto elevato. I costi per l’istruzione privata possono raggiungere i 30.000 AED all’anno (circa 8.200 euro) per un bambino.

Tuttavia, esiste un’ampia gamma di scuole e programmi educativi a prezzi accessibili per le famiglie con budget limitati.

7. Lo stile di vita a Dubai 

Un altro fattore che può influire sul costo della vita a Dubai è il tipo di stile di vita che si sceglie per vivere a Dubai.

Ad esempio, se si sceglie di mangiare fuori spesso e di fare acquisti nei negozi di lusso, il costo della vita può essere più alto.

Al contrario, se si sceglie di cucinare a casa e di fare acquisti nei negozi locali, il costo della vita potrebbe essere più basso.

Un altro fattore da considerare è il costo dell’assistenza sanitaria a Dubai.

Se si è residenti a Dubai, è possibile ottenere un’assicurazione sanitaria pubblica, che copre la maggior parte delle spese mediche.

Tuttavia, se si preferisce l’assistenza privata, i costi possono essere più elevati.

Per vivere a Dubai bene, la spesa media è di circa 2000 € al mese, mentre per chi vuole vivere a Dubai con la famiglia, la spesa media è di circa 3500 € al mese, compreso il costo dell’affitto di un appartamento a Dubai.

In generale, il costo della vita a Dubai è più alto rispetto a molte altre città. Ad esempio, il costo dell’affitto di un appartamento a Dubai può essere molto alto, soprattutto se si sceglie di vivere a Dubai in una zona centrale o in una di quelle zone più alla moda.

Anche i prezzi dei beni di consumo quotidiano a Dubai, come il cibo e l’abbigliamento, tendono ad essere più elevati rispetto a molte altre città.

Tuttavia, ci sono alcune cose che possono influire sul costo della vita a Dubai. Ad esempio, se si lavora per un’azienda che fornisce alloggio e trasporto, questi costi potrebbero essere coperti dal datore di lavoro.

è possibile vivere a Dubai in modo abbastanza conveniente. Ad esempio, è possibile risparmiare sui costi dell’alloggio scegliendo di vivere in una zona periferica o condividendo un appartamento con altre persone.

Inoltre, è possibile risparmiare sui costi dell’istruzione scegliendo una scuola pubblica invece che privata.

Anche fare acquisti nei negozi locali invece che nei grandi magazzini può aiutare a risparmiare sui costi dei beni di consumo quotidiano a Dubai.

Inoltre, ci sono molti modi per risparmiare sui costi dell’intrattenimento a Dubai. Ad esempio, è possibile sfruttare le offerte e i coupon disponibili online per ottenere sconti sugli ingressi ai parchi a tema o ai cinema.

Inoltre, è possibile esplorare la città e scoprire le attività gratuite disponibili, come passeggiate lungo le spiagge o visite ai mercati all’aperto.

In sintesi, il costo per vivere a Dubai dipende da una serie di fattori, come il costo dell’alloggio, dei beni di consumo quotidiano, dei trasporti, dell’istruzione, dell’intrattenimento e delle tasse.

Con un po’ di pianificazione e attenzione ai costi, è possibile vivere a Dubai in modo conveniente e godere di tutto ciò che questa vibrante città ha da offrire.

Tuttavia, ci sono molti modi per risparmiare denaro vivendo a Dubai, ad esempio scegliendo un alloggio più economico, utilizzando i trasporti pubblici o facendo acquisti nei mercati locali anziché nei negozi di lusso.

Vedi i prezzi degli affitti degli appartamenti a Dubai su Booking.com qua


Booking.com

Articoli simili

Lascia un commento